William Lawson’s Blended Scotch Whisky Cl. 100

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

  • DENOMINAZIONE: Scotch Whisky
  • STATO/REGIONE: Macduff (SCOZIA)
  • METODO: Blended Single Malt
  • GRADAZIONE: 40.0%
  • FORMATO: Bottiglia da 100 cl
  • PRODOTTO: la miscelazione prevede l’utilizzo sia di “Single Malt” che di whisky di grano, tutti di altissima qualità.
  • AFFINAMENTO: l’invecchiamento preliminare avviene in botti precedentemente usate per contenere Sherry; dopo aver superato il severo esame del Master Blender, il whisky viene fatto maturare per un periodo supplementare in botti di quercia.
  • COLORE: ambrato.
  • PROFUMO: al naso troviamo sentori di malto, spezie, legno tostato, pepe e caramello, insieme a leggere note fruttate.
  • GUSTO: dal sapore audace e aromatico, vellutato al palato e con un raffinato retrogusto di legno.
  • FINALE: si presenta aromatico e con sentori di malto e pepe.

 

COME GUSTARLO

  • TEMPERATURA IDEALE: tra gli 16°C e i 18°C
  • BICCHIERE IDEALE: Il calice a tulipano per il Whisky ha un’apertura superiore più stretta rispetto al corpo, in modo da agevolare una superficie di contatto con l’aria più ampia e concentrare i profumi in una zona adatta per l’olfatto.

 

DESCRIZIONE PRODOTTO

La William Lawson’s Distillers Ltd sorge sulle rive del fiume Deveron, in località Macduff, sull’estrema punta nordorientale della Scozia. Le origini dell’azienda risalgono al 1849, anno in cui il fondatore entrò in affari con un mercante di whisky; da quel momento Lawson rimase affascinato dai processi di lavorazione e produzione dei blended, ovvero da quelle sapienti e misteriose alchimie che consentono la realizzazione di miscele di malti, la cui unione equilibrata e unica avrebbe dato vita ad acquaviti squisite. Nel 1972 la William Lawson’s acquistò la Macduff Distillery (costruita nel 1960) per ottenere una fornitura diretta e costante di whisky di malto. Attualmente è presso questa distilleria che viene prodotto il whisky per la creazione dei blended William Lawson’s. L’etichetta fu promossa soprattutto sui mercati del Vecchio Continente, inizialmente con il semplice nome di Lawson. In seguito tuttavia si preferì adottare l’attuale denominazione, per meglio differenziare il prodotto dai distillati proposti dalla concorrente Dawson’s, con i quali il pubblico poteva confonderli.

La miscelazione viene fatta con un’antica tecnica, che consiste nel lasciare per sei mesi la miscela definitiva in una botte di rovere utilizzata per invecchiare lo sherry, in modo che l’unione tra i diversi whisky avvenga lentamente. Dopo aver superato il severo esame del master blender dell’azienda, il whisky completa il processo di maturazione del proprio blend con un periodo di riposo in barili di rovere, per dare al whisky il sapore e morbidezza tipici. Si presenta nel bicchiere con un colore ambrato, al naso troviamo sentori di malto, spezie, legno tostato, pepe e caramello, insieme a leggere note fruttate, per un assaggio ricco e morbido. Al palato emerge un sapore audace e aromatico, vellutato al palato e con un raffinato retrogusto di legno. Il finale regala diverse sensazioni aromatiche e una presenza di sentori di malto e pepe.

thumbnail of William Lawsons Blended Scotch Whisky Cl. 100

Paese

Produttore

Formato

Cod: 7400145 Categoria:

Close
Categories