Vietti Barolo Cerequio Docg 0,75 Lt.

Uve provenienti dallo storico vigneto singolo di “Cerequio”, una fra le più importanti MGA di tutta la zona di produzione del Barolo. La nostra parcella è sita nel comune di Barolo con esposizione sud a un’altitudine di 350 m ca. s.l.m.; una densità di circa 4.600 piante per ettaro su una superficie di circa 1 ettaro. Le viti hanno un’età media intorno ai 35 anni. Il terreno è calcareo-argilloso con la presenza di Marne di Sant’Agata. La 2018 è la prima annata di questo importantissimo cru a firma Vietti. Rosso rubino intenso. Al naso è inteso, con note di frutti rossi maturi e spezie finissime. Al palato è pieno, si percepiscono note fruttate e agrumate (fragola, pruna, ciliegia). Il tannino è fine ed imponente allo stesso tempo a sostegno di una struttura avvolgente e persistente. Spicca tutta l’armonia e la complessità di uno dei cru più importanti della terra del Barolo. Sul finale si percepiscono note balsamiche che danno vita ad un vino di rara eleganza ed equilibrio. Può essere abbinato con carne rossa, arrosto, selvaggina, brasato, formaggi stagionati.


Vietti Barolo Cerequio Docg 0,75 Lt.

Denominazione: Barolo D.O.C.G.

Varietà: Nebbiolo 100%

Uve provenienti dallo storico vigneto singolo di “Cerequio”, una fra le più importanti MGA di tutta la zona di produzione del Barolo. La nostra parcella è sita nel comune di Barolo con esposizione sud a un’altitudine di 350 m ca. s.l.m.; una densità di circa 4.600 piante per ettaro su una superficie di circa 1 ettaro. Le viti hanno un’età media intorno ai 35 anni. Il terreno è calcareo-argilloso con la presenza di Marne di Sant’Agata. La 2018 è la prima annata di questo importantissimo cru a firma Vietti.

Vinificazione: Raccolta delle uve rigorosamente manuale il 5 ottobre 2018. Dopo la pigiatura soffice, la fermentazione dura circa 3 settimane in vasca di acciaio a contatto con le bucce. Questo tempo comprende la macerazione pre- e post- fermentativa con l’uso del tradizionale metodo del cappello sommerso. La fermentazione malolattica viene svolta in legno.

Invecchiamento: 32 mesi complessivi circa tra barriques e botti grandi di rovere. Imbottigliato senza filtrazione.

Descrizione: Rosso rubino intenso. Al naso è inteso, con note di frutti rossi maturi e spezie finissime. Al palato è pieno, si percepiscono note fruttate e agrumate (fragola, pruna, ciliegia). Il tannino è fine ed imponente allo stesso tempo a sostegno di una struttura avvolgente e persistente. Spicca tutta l’armonia e la complessità di uno dei cru più importanti della terra del Barolo. Sul finale si percepiscono note balsamiche che danno vita ad un vino di rara eleganza ed equilibrio.

Abbinamenti: Carne rossa, arrosto, selvaggina, brasato, formaggi stagionati.

Produttore

Formato

Regione

Cod: 7180070 Categorie: , Tags: , , , , ,

Close
Categories